Riapre “Le Parule” ad Ercolano

Un locale, ma soprattutto un concept, completamente diverso da quello precedente per il nuovo Le Parule di Giuseppe Pignalosa.

Questa volta il significato del nome “parule” è ben chiaro, perché l’orto verticale che si mostra agli ospiti della pizzeria di Ercolano, richiama senz’altro l’orto aragonese del 400.
Un degno segnale di attaccamento e attenzione al territorio vesuviano e ai suoi prodotti tipici.

le parule
ph credits Vesuvio’s Shadow

La nuova versione del locale è molto curata in ogni suo particolare. Gli interni sono molto belli e sobri, con luci non troppo forti che rendono l’ambiente rilassante e accomodante. E poi c’è il panorama che rende onore a tutto il resto…difficile non notarlo mentre si è seduti al tavolo nell’ora del tramonto.
La firma è quella di Marco Falconio, noto già per tanti altri locali e soprattutto l’ultimo arrivato in casa Fratelli Salvo a San Giorgio a Cremano.
Non si può non notare i due forni dediti a due differenti approcci, storico e contemporaneo, della pizza napoletana.
Il primo per la pizza cosiddetta “a rot ‘e carretta” degna di una longeva tradizione partenopea e il secondo per la concezione contemporanea, che ha reso famoso lo stesso Pignalosa, ovvero col cornicione “a canotto”.

le parule
ph credits Vesuvio’s Shadow

Tutto questo rispecchia perfettamente il menù, nel quale si elencano un decina di pizze per ognuna delle due tipologie e a dirla tutta, anche il prezzario non è niente male.

Altro aspetto curato e messo in risalto è senz’altro il comparto e la scelta dei vini, sistemati con precisione su un’ampia scaffalatura a muro.

le parule
ph credits Vesuvio’s Shadow

Tra fritti e ovviamente pizze, l’inaugurazione ha avuto un ottimo impatto e un buon riscontro tra i presenti.
Il buon gusto non è mancato e nemmeno le presenze che insieme hanno reso l’apertura una piacevole serata.

Taste of Vesuvio andrà nuovamente a trovare Giuseppe Pignalosa per assaggiare e raccontarvi l’esperienza culinaria di “Le Parule”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *