La parmigiana di melanzane fritta due volte

La parmigiana di melanzane è un tipico piatto napoletano, anche se preparato in tutto il sud Italia (soprattutto in Sicilia), con delle varianti, quali il caciocavallo al posto del fiordilatte (provola – mozzarella) e il pecorino al posto del parmigiano.

Nella zona vesuviana la parmigiana di melanzane è un piatto estivo… Estivo??? Con tutta questa frittura e il passaggio in forno?? Ebbene si, visto che la parmigiana per essere buona deve essere preparata quando i suoi ingredienti principali sono nel pieno dello splendore. E quando, se non a fine primavera – estate le melanzane, il pomodoro e il basilico sono così buoni?

La parmigiana di melanzane viene classificata inoltre come un “contorno tipico”. Contorno?? Con tutto “sto ben di Dio” che c’è dentro? Melanzane, pomodoro, formaggio…  Per non parlare di chi ha il coraggio di aggiungere un pezzo di parmigiana in un bel panino con altri millemila ingredienti, come salsiccia o hamburgher, formaggio, prosciutto, etc…

Ma veniamo a noi, o meglio alla ricetta di questa bontà! Abbiamo già detto che esistono più versioni della parmigiana di melanzane, addirittura solo a Napoli ne esistono due!

La versione napoletana classica è quella che prevede le melanzane fritte, messe in forno con pomodoro e formaggio, e poi c’è lei: la parmigiana di melanzane fritte due volte, tipica delle zone vesuviane.

Melanzane fritte due volte? Eh si.. la ricetta prevede infatti che le melanzane siano fritte una prima volta e poi passate nella farina e nell’uovo, per essere rifritte..

Una vera goduria!! Se volete provarla a cucinare ecco la nostra ricetta.

parmigiana di melanzane

La parmigiana di melanzane fritta due volte

Ingredienti per 4 persone:

  • 5/6 melanzane
  • 1 passata di pomodoro
  • 3 uova
  • 150 g di provola (fiordilatte o mozzarella)
  • parmigiano grattugiato
  • olio per friggere
  • basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

Preparare il sugo: in un pentolino far soffriggere un po’ di olio con uno spicchio di aglio e aggiungere la passata. Salare e far cucinare per circa 30 minuti.

Lavare le melanzane, tagliarle a fettine e lasciarle spurgare sotto sale per crioca 30 minuti, in modo che perdino un po’ della loro acqua di vegetazione.

Trascorso il tempo, sciacquare le melanzan, tamponarle con carta assorbente e friggerle in abbondante olio bollente. Assorbire bene l’olio in eccesso con carta assorbente.

Passare le melanzane fritte prima nella farina e poi nell’uovo e friggere nuovamente.

In una teglia da forno mettere un po’ di pomodoro, fare uno strato di melanzane, aggiungere il pomodoro, il parmigiano grattugiato, la provola tagliata a fettine sottili e il basilico. Continuare ad aggiungere le melanzane, pomodoro, il parmigiano grattugiato e la provola a strati.

L’ultimo strato deve essere di melanzane, aggiungervi pomodoro e parmigiano e far cucinare in forno a 180° per 15 -20 minuti.


seguici anche su
facebook socialinstagram socialtwitter socialgoogle social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *