Golden Mile Saloon…a due passi dalla Reggia di Portici

Il Golden Mile, in italiano Miglio d’Oro, è un tratto dell’antica strada regia delle Calabrie che attraversa alcuni comuni che si affacciano sulla costa vesuviana del golfo di Napoli. La dicitura miglio è dovuta al fatto che inizialmente questo tratto era lungo circa un miglio e andava da Ercolano a Palazzo Vallelonga in Torre del Greco.
Successivamente per Miglio d’Oro si è considerato tutto il tratto di strada che da San Giovanni a Teduccio arriva a ridosso del confine tra Torre del Greco e Torre Annunziata. Un tratto di strada noto e importante per la quantità di ville vesuviane del Settecento, ma anche per l’importante Palazzo Reale che si trova lungo il suo percorso, nei pressi di Portici.

golden mile saloon

E proprio lì, a due passi dall’ingresso della Reggia, che dal 21 Aprile c’è la Braceria/Birreria Golden Mile Saloon. Antonio, il proprietario, ci ha accolto con piacere e ci ha mostrato gli immensi spazi del locale, composto di tre vaste sale.
Alta cura nei dettagli di uno stile prettamente da Far-West. Stupende panche in legno, molto suggestivi i riferimenti ai famosi film del vecchio West.
Ci hanno stupito molto anche i menù, con la copertina in legno, davvero particolari!

golden mile saloon

Dopo la visita guidata, Antonio ci ha mostrato anche cosa è possibile mangiare al Golden Mile Saloon.
Una scelta infinita di piatti, braceria sia di carne, sia di pesce soprattutto a ridosso della bella stagione. La brace è reale, ovvero preparata con legno di quercia calabrese e in cucina c’è uno spazio costruito ad hoc proprio per la cottura su brace.

golden mile saloon

Ma non è tutto, perché al Golden Mile Saloon è possibile ordinare pietanze al piatto, panini e c’è anche la pizza! Ebbene si’…un forno a legna e un simpatico pizzaiolo riescono a soddisfare anche i turisti che arrivano in zona per provare una delle eccellenze gastronomiche napoletane.

golden mile saloon

La cura per gli ingrendienti è impeccabile, di qualità e attenta al prodotto locale.
Per la nostra visita ci hanno preparato un Cube Roll Argentino con patate e contorno, assolutamente promosso e apprezzato, davanti ai nostri occhi, anche da alcuni turisti americani.

golden mile saloon

Dopo aver assaggiato la brace, il pizzaiolo ci ha preparato nel forno a legna una buonissima e singolare focaccia. Qualcosa che non avevamo mai avuto il piacere di assaggiare e ci ha colpito particolarmente.
Le dimensioni simili a quelle di una normale pizza tonda e sopra un misto di ingredienti piacevolmente buoni insieme, ovvero pomodorino del piennolo, rucola, scaglie di parmigiano reggiano, bresaola, black angus, olio extravergine e limone.

golden mile saloon

Superlative anche le birre. Una buona scelta permette di accontentare tutti i gusti e l’accostamento a tutte le pietanze proposte. Ceres nelle varianti Royal, Red Erik e Strong Ale, la scandinava Nordem Mumme, la belga Kwak e non poteva mancare un’americana IPA come la Long Hammer Red Hook, perfetta con la brace. Inoltre il locale partecipa alla rassegna Birrando di Loco for Drink, proponendo ogni mese una nuova birra.

golden mile saloon

birra red hook golden mile saloon

Un’altra cosa che ci ha stupito del Golden Mile Saloon è l’attenzione al cliente e ai servizi offerti. Infatti a parte l’ovvio servizio gastronomico, il locale ha una zona bagni eccellente, spaziosa, totalmente chiusa rispetto alle sale dove si mangia e oltre ai classici bagni uomini/donne, ha anche un bagno famiglia col fasciatoio per i neonati e un bagno per persone con handicap. Un dettaglio non da poco che spesso manca in molti locali, con conseguenti difficoltà per alcuni clienti.

Da evidenziare anche il servizio parcheggio, a lato del locale, e quello del wi-fi sempre più in voga e utilizzato.

golden mile saloon

Una nota positiva anche sul personale, tutti sorridenti, gentili, alla mano e soprattutto tanti giovani. Antonio, il proprietario, ci ha tenuto a sottolineare che questi ragazzi sono tutti inquadrati, hanno spazi e bagni privati (due ambienti del personale in tutto il locale) e lavorano in un ambiente fortemente motivato e meritocratico.

golden mile saloon

A noi di Taste of Vesuvio è piaciuto molto il Golden Mile Saloon, non solo per la bellezza del locale e la qualità del cibo, ma anche perché riesce ad inserirsi molto bene in quella zona del Miglio d’Oro, dove il flusso di turisti, pur non raggiungendo i numeri di Napoli e Pompei, è in ogni caso tra i più alti della provincia e gli scavi di Ercolano sono a meno di 1km, quindi raggiungibili comodamente a piedi. La varietà dei piatti che va dallo stile del grill e BBQ americano a quello locale della pizza e della grigliata di pesce, è capace di accontentare tutti i palati e soprattutto le esigenze. Capita a tutti ormai di andare all’estero e spesso in una stessa comitiva di amici c’è chi vuole assaggiare il cibo locale e chi invece cerca qualcosa che già conosce. Abbiamo pensato proprio questo da Golden Mile Saloon e il fatto che sulla stessa tavola di alcuni turisti non italiani ci fossero sia le pizze, sia i piatti con la brace è proprio una conferma di quanto abbiamo pensato.

Se vi capita di passare da quelle parti, entrate e assaggiate qualcosa, per poi farci sapere come è andata!

golden mile saloon


seguici anche su
facebook socialinstagram socialtwitter socialgoogle social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *