L’albicocca vesuviana – ‘a crisommola

L‘albicocca vesuviana, detta anche ‘a crisommola, è una varietà di albicocca prodotta, appunto, nell’area vesuviana.

Qui leggiamo che una delle prime testimonianze precise della presenza di piante di albicocche in Campania, è dovuta a Gian Battista Della Porta, scienzato napoletano, che nel 1583, nell’opera “Suae Villae Pomarium” riporta l’esistenza di due tipi di albicocche: bericocche e crisomele, più pregiate. Da questo secondo termine deriverebbe, il napoletano “crisommole” ancora oggi usato e da cui sarebbero derivate le crisomele alessandrine, che ancora esistono nell’area vesuviana.

Oggi si riconoscono più di 40 specie di varietà di albicocche solo nell’area vesuviana: con il termine albicocca vesuviana si intende infatti una di queste specie, in quanto la coltivazione è estesa a tutta l’area vesuviana (Boscotreale, Boscotrecase, Cercola, Ercolano, Massa di Somma, Ottaviano, Pollena Trocchia, Portici, S. Anastasia, S. Giorgio a Cremano, S. Sebastiano al Vesuvio, S. Giuseppe Vesuviano, Somma Vesuviana, Terzigno, Trecase, Torre Annunziata e Torre del Greco).

Solo per citarne qualche nome: Ceccona, Palummella, S. Castrese, Vitillo, Fracasso, Pellecchiella, Boccuccia Liscia, Boccuccia Spinosa e Portici.

albicocca vesuviana

L’albicocca vesuviana – ‘a crisommola

Le caratteristiche comuni di tutte queste varietà di albicocche sono la polpa gialla zuccherina, il profumo intenso ed il colore giallo aranciato della buccia, cui si sovrappone il rosso sfumato o punteggiato.

Ogni tipo ha un sapore, ma ciò che le accomuna è il terreno sul quale crescono le piante. E’ nota infatti la particolare fertilità dei terreni dell’area vesuvina, che essendo di natura vulcanica, sono ricchi di minerali e in particolare di potassio, che, in questo caso contribuisce a conferire alle albicocche un gradevole e caratteristico sapore!

Già a partire da metà giungo questo prodotto sarà presente sulle nostre tavole, ottimo da consumare così, ma anche idelae per succhi di frutta e perchè no… prepariamo qualche dolce?


seguici anche su
facebook socialinstagram socialtwitter socialgoogle social

Un commento su “L’albicocca vesuviana – ‘a crisommola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *